Test dell’amplificatore home theater integrato Arcam SA30

L’amplificatore integrato Arcam ha una potenza di uscita di 220 watt. È inoltre dotato di 3 ingressi RCA, 2 ottici, 2 coassiali, MC e MM, una presa USB e un jack per cuffie da 3,5 mm.

Tecnologia Arcam Classe G

Questo amplificatore è di classe “G”, il che significa che raddoppia lo stadio di uscita per eliminare le distorsioni trasversali nella commutazione dell’uscita. In pratica, la classe “G” unisce i vantaggi della classe “A”. Arcam utilizza l’amplificazione di classe “G” sui suoi dispositivi premium più costosi.

Caratteristiche del modello SA30

Pannello frontale dell'amplificatore Arcam SA30

L’amplificatore non dispone di ingressi HDMI, ma offre invece eARC, la connettività HDMI, che semplifica il collegamento a un televisore. Sull’amplificatore sono disponibili anche le funzioni radio Google Chromecast, Airplay2, UPNP, Roon, Spotify Connect, Tidal Connect (quest’ultimo con supporto MQA) e Tuneln. Naturalmente, sul dispositivo sono presenti anche connessioni Wi-Fi ed Ethernet. Grazie allo streaming UPNP, la musica di rete ad alta definizione è disponibile anche tramite l’app MusicLife dedicata di Arcam, o con l’app di controllo UPNP (mConnect Bubble UPNP) o con le app Roon in abbonamento. Queste applicazioni si sono dimostrate più stabili del software di Arcam. La connessione RS232 consente l’integrazione in un sistema di automazione domestica intelligente.

Dirac Live corregge i problemi di riflessione e acustica tramite Windows o Mac. È incluso un microfono, il software misura, calcola e poi corregge gli errori, convertendo i segnali analogici in segnali digitali. Sono disponibili 7 filtri digitali per la regolazione fine (Minimum Phase Fast Roll off, Linear Phase Slow Roll off). Di questi, la modalità Apodizing predefinita ha funzionato meglio per noi durante il periodo di prova. L’applicazione Arcam Control può essere controllata anche tramite iOs.

Design esterno

Telecomando SA30 incluso nella confezione

Con il dispositivo sono inclusi anche 5 cavi per altoparlanti da 4 mm. L’esterno dell’amplificatore Arcam è caratterizzato da un design moderno, semplice e funzionale. L’alloggiamento grigio ha un display compatto in bianco e nero, nonché pulsanti di accensione e volume circolari sul pannello frontale. Lo schermo LED relativamente piccolo potrebbe rendere le didascalie più leggibili e le lettere apparire un po ‘lente. Sotto lo schermo ci sono i pulsanti menu, selettore di ingresso, mute e bilanciamento. Per molti, l’amplificatore può sembrare un po ‘noioso e monotono, ma per coloro che preferiscono apparecchiature audio e hi-fi pulite e semplici, pratiche, l’Arcam SA30 può essere la scelta ideale.

Non è di dimensioni molto grandi, un totale di 12 kg, quindi è abbastanza facile da spostare e facile da posizionare. Il telecomando sensibile al tocco ha una retroilluminazione e un layout semplice e pratico per adattarsi all’aspetto dell’amplificatore.

Abbiamo testato l’amplificatore

Il test è stato eseguito in una sala home theater abbinata a un set di altoparlanti home theater Focal Chora 816. L’acustica del cinema era ideale in base alle nostre misurazioni. Pannelli fonoassorbenti e pannelli diffusori sono stati posizionati sulle pareti e sul soffitto per garantire una corretta acustica. Davanti alle finestre relativamente ampie e alla porta del patio sono state posizionate spesse tende oscuranti e acustiche, che non solo garantiscono l’ottimo suono della stanza, ma possono anche risolvere il completo blackout, aspetto essenziale di una sala cinema . Sul pavimento è stato posato un tappetino, che aiuta anche ad attutire i suoni indesiderati.

Schema di prova dell'amplificatore SA30

Per cominciare, abbiamo visto il film d’azione Transformers – The Last Knight, uscito nei cinema nel 2017. L’amplificatore Arcam ha prodotto bassi molto intensi e definiti. Sperimentiamo un’immagine del palco sorprendentemente ampia e gamme medie e alte ideali. Abbiamo continuato a testare l’amplificatore con la commedia musicale Rock of Ages, ed eravamo già curiosi della musicalità di questo film. Lavorando insieme al set di altoparlanti e all’amplificatore di alta qualità, abbiamo sentito un suono bilanciato e molto dettagliato.

Per il test musicale, abbiamo scelto il suo successo Sting: Desert Rose. Il suono stereo era impeccabile, i bassi suonavano chiari e muscolosi anche a volumi più alti. Ha prodotto un suono chiaro e morbido, bassi potenti e serrati e l’amplificatore non ha prodotto acuti invadenti e piacevoli e una gamma media pronunciata. Tuttavia, il ritmo e lo slancio ci sono sembrati poco, c’era ancora spazio per migliorare l’amplificatore.

Sommario

Il programma Dirac è più complesso e complesso rispetto ad altri software di amplificazione, ma consente di effettuare impostazioni migliori, più affidabili e più accurate. Ma non perfetto. Mancano ancora alcuni aggiornamenti, il dispositivo ha impiegato un po ‘di tempo per avviarsi dopo l’installazione e mancava una connessione Bluetooth, ma non è necessariamente un grosso problema.

Abbiamo trovato il software di base instabile a volte, quindi è meglio scegliere invece le modalità di streaming UPNP. Il software di correzione acustica della stanza Dirac, a differenza di altri software simili, è in grado di effettuare impostazioni molto più accurate e migliori, ma ha ancora i suoi difetti. Questo programma è piuttosto complicato e complesso, ma se non ci arrendiamo e facciamo le misurazioni e le regolazioni necessarie, otterremo risultati sorprendentemente precisi. Ovviamente, il software di correzione della stanza da solo non risolverà i problemi acustici della stanza come l’eco o il tempo di riverbero sfavorevole. Per questi difetti, solo il trattamento acustico può fornire una soluzione veramente efficace.

Pulsante di controllo dell'amplificatore SA30

L’amplificatore SA30 non porta alcuna innovazione al suo esterno, chiaramente la funzionalità e la praticità erano l’obiettivo dei progettisti quando questo amplificatore è stato prodotto. L’amplificatore non è nella fascia di prezzo più economica, ma se non è l’esterno che conta, ma il suono premium, potresti scegliere questa unità per il tuo sistema home theater, anche se puoi acquistare altre marche di amplificatori con caratteristiche simili e funzioni a un prezzo migliore e ne hanno anche di più. è anche un concorrente di Arcam che ha ancora più funzionalità.

Scritto da Róbert Polgár