flag flag flag flag flag flag flag flag flag flag flag

I mesi invernali possono creare problemi anche nell’appartamento a causa del freddo, soprattutto se l’isolamento e le finestre non sono in regola. Di certo in modo più efficiente si può riscaldare se l’isolamento è a posto, ma questa condizione non è sempre presente: nelle case e negli appartamenti più vecchi abbiamo spesso un problema con questo e non è necessariamente facile porre rimedio al problema immediatamente. Ma per fortuna esistono altre soluzioni per preparare adeguatamente l’appartamento per l’inverno.

L’aggiornamento dell’isolamento non è sempre un’opzione

Vetro insonorizzato-300x183

Certo, la cosa migliore e più ovvia sarebbe sostituire le porte e le finestre con altre più moderne e riuscire a isolare adeguatamente l’edificio stesso. Sfortunatamente questa non è sempre una possibilità reale. Di recente i prezzi dei materiali da costruzione sono aumentati tanto, come anche la paga dei professionisti, e così sempre meno persone sono in grado di pagare per un adeguato isolamento termico che è un investimento relativamente serio.

Nel caso dei condomini inoltre avere l’isolamento esterno delle pareti non è possibile appartamento per appartamento, possono farlo solo tutta la casa intera, che non è una decisione di una sola persona. Quindi vale la pena esaminare alternative che sono disponibili a chiunque, ma possono aumentare molto il calore all’interno e ridurre la bolletta del riscaldamento. Come la tenda termoisolante, per esempio.

Molte piccole cose fanno tanto

La mancanza di un adeguato isolamento termico è un problema, perché il calore fuoriesce dall’appartamento e il nostro ambiente si raffredda più facilmente. Ciò significa che si deve riscaldare di più per lo stesso risultato, il che comporterà anche maggiori costi. Per non parlare del fatto che neanche il nostro senso di comfort è bello in un appartamento fresco, umido e pieno di correnti d’aria.

Se approfondiamo un po’ i piccoli trucchi dell’isolamento, possiamo ridurre notevolmente il costo del riscaldamento e il nostro appartamento può diventare un luogo più piacevole e più caldo nel freddo invernale. Non penseremmo mai quante cose possono fare la differenza!

C’è una tenda isolante davanti alle finestre?

Tende divisorie-300x150

Principalmente la tenda viene considerata come elemento decorativo negli appartamenti, sebbene abbia anche vantaggi pratici. Oltre a limitare la visibilità dall’esterno (un fatto non trascurabile per le finestre che affacciano sulla strada), può anche aiutare a catturare l’afflusso di freddo e trattenere il caldo all’interno in caso di finestre antiquate e piene di correnti d’aria.

Ciò è particolarmente vero se si sceglie appositamente una tenda isolante per le finestre: questi sono fatti di materiali spessi e densamente intrecciati attraverso cui l’aria non scorre facilmente. Se siamo già stanchi del corrente intorno alla finestra nell’appartamento, sarebbe più conveniente sostituire le tende oscuranti con una tenda termica! Una tenda messa davanti alla porta vecchia con isolamento scarso, può essere una buona idea.

Paraspifferi tra le finestre e sotto le porte

La soluzione dei vecchi tempi per un migliore isolamento termico delle finestre era l’utilizzo di una doppia anta. Teniamo presente che due finestre sono state inserite in una teca con un piccolo spazio tra di loro. E qui si mettono i paraspifferi che catturano l’aria fredda in entrata, così ne entra molto meno nell’appartamento.

Esistono anche paraspifferi che possono essere posizionate sotto le porte nel caso in cui ci sia uno spazio vuoto nella parte inferiore dove entra il freddo. Questo ci consentirà di utilizzare la porta senza problemi, ma sarà comunque più caldo nell’appartamento.

Tappeti acustici sul pavimento

Il freddo viene anche dal basso? Una soluzione semplice e vistosa è quella di posizionare un tappeto sul pavimento, il più spesso possibile! Forse non la pensiamo così, ma conta molto. Oltre a sentirci più a nostro agio calpestando sul tappeto anzichè sul pavimento freddo, può effettivamente catturare un po’ del freddo che si irradia dal pavimento. Più spesso è il tappeto fonoassorbente o termoisolante, più adatto a questo compito – e comunque può rendere molto bello l’appartamento se combiniamo il colore e il disegno con gli altri tessuti in casa.

Praticità e design contemporaneamente

Le tende termiche e i materassini acustici sono disponibili in diversi colori e disegni. Quindi non c’è bisogno di scendere a compromessi: il nostro appartamento termoisolato può essere anche bello! L’armonia dei colori è molto importante. Se le tende e il tappeto si conbaciano, ci dà già un super concetto. Questo effetto può essere migliorato con cuscini decorativi di simili colori, quindi il quadro generale può essere completamente armonioso.

Se un aggiornamento energetico completo non è un’opzione, anche con questi piccoli accorgimenti si può fare molto per migliorare l’isolamento della casa nel freddo invernale. E questo si farà sentire sulla bolletta del riscaldamento oltre che nel comfort.

edosa

Categorie: Blog