Recensione del diffusore da scaffale Dali Spektor 2

Grazie al suo prezzo contenuto e all’aspetto gradevole e pulito, l’altoparlante per treppiede Dali è eccellente per un diffusore entry-level, ma può essere utilizzato anche per un sistema home theater. Lo consigliamo principalmente per le stanze più piccole grazie alle sue dimensioni compatte, in quanto è alto solo 29 cm e pesa 4,2 kg. Disponibile in noce, bianco o nero, si adatta facilmente a diversi interni. Abbiamo avuto la possibilità di testare i diffusori Dali in precedenza e finora abbiamo avuto solo un’esperienza positiva con questo marchio.

Le caratteristiche principali di Dali Spektor 2

Test dell'altoparlante Dali Spektor 2

Uno dei membri della serie Spektor dell’azienda di altoparlanti danese DALI, l’altoparlante in piedi Spektor 6 ha vinto il premio EISA 2017 della European Audiovisual Association e lo Spektor 2 ha vinto il premio annuale British What Hi-Fi. Uno dei migliori diffusori in questa fascia di prezzo.

I membri della serie Spektor possono essere abbinati a quasi tutti gli amplificatori e producono comunque un suono eccezionale. È semplice nell’aspetto e pulito. Il design è sollevato da cerchi lucidi sul pannello frontale, la seta protettiva sul pannello frontale non è magnetica, è fissata con viti e non solo l’altoparlante può essere posizionato su un supporto o uno scaffale, ma possiamo anche posizionare questo altoparlante sul muro. Grazie all’altoparlante appositamente sintonizzato, non è necessario regolare la frequenza di crossover.

spettro-2-nah

I vantaggi della membrana in fibra di legno rossa del marchio e del forte azionamento magnetico si riflettono nella qualità del suono, quindi la perdita di segnale sarà quasi zero. Il tweeter a cupola morbida è molto leggero, la guida d’onda a forma di imbuto attorno ad esso funge più da elemento di design. Lo Spektor 2 può essere utilizzato anche come altoparlante stereo o di sottofondo. Il tweeter trasmette la gamma di frequenza da 2,6 kHz a 26 kHz e l’altoparlante centrale fornisce la gamma di frequenza da 2,6 kHz a 54 Hz.

specktor-2 parete posteriore

La risposta in frequenza di Spector 2 è compresa tra 54 Hz e 26 kHz. L’apertura bass reflex sul pannello posteriore esalta ulteriormente il suono, ma va posizionata ad almeno 50 cm di distanza dalla parete. Gli ingressi degli altoparlanti possono essere utilizzati anche con connettori a Y e banana.

L’altoparlante centrale, con la sua membrana in fibra di legno esclusiva e non grande, offre dinamiche a bassa frequenza pulite e intense.

Nella produzione dell’altoparlante Dali Spektor 2, è stata utilizzata una membrana di seta per il tweeter. In generale, se la membrana è più rigida e leggera, la frequenza riproducibile sarà maggiore. La qualità ottimale della membrana del subwoofer e la minimizzazione della risonanza sono assicurate dalla combinazione di un cono di carta e una certa quantità di fibra. Gli altoparlanti emettono suoni a livello delle orecchie per creare la migliore posizione di ascolto possibile.

Lo Spektor 2 può essere utilizzato come sistema di altoparlanti a due canali e può anche essere utilizzato per creare un sistema home theater multicanale.

Specifiche

La gamma di frequenza è da 54 a 26.000 Hz, la sensibilità è 84,5 dB, l’impedenza nominale è 6 ohm, la pressione sonora massima (SPL) è 105 dB, la potenza dell’amplificatore consigliata è da 25 a 100 W e la frequenza di attraversamento è 2600 Hz .

Prestazioni sonore

In termini di prestazioni musicali, Spektor 2 ha fornito una produzione eccellente. La sensibilità di Spektor 2 è leggermente inferiore al previsto (84,5 dB) ma sorprendentemente buona. Durante i test, abbiamo testato lo Spektor 2 in una stanza più piccola, associando i piccoli altoparlanti a un ricevitore AV Marantz SR6015.

L’acustica della stanza non era ancora proprio l’ideale, in base alle nostre misurazioni acustiche, abbiamo anche bisogno di pannelli acustici fonoassorbenti e diffusori sulle pareti e sui soffitti, e sul pavimento piastrellato abbiamo consigliato un tappeto acustico spesso e fittamente intrecciato.

Il Dali Spektor 2 ha un’ottima diffusione del suono, il suono era dettagliato e riempiva bene lo spazio, anche se mancava un po’ di ariosità. Abbiamo sperimentato un suono dinamico ed energico. Si è esibito in modo equilibrato in tutte le gamme di frequenza. Nei nostri test precedenti, abbiamo spesso riscontrato che i diffusori di una categoria simile enfatizzano le frequenze basse, alte o medie, quindi le prestazioni dello Spektor 2 sono state davvero convincenti. Abbiamo anche ottenuto suoni dettagliati e fluidi durante la visione di film e l’ascolto di musica, il suono surround era ok, anche se non corrispondeva alla qualità del suono degli altoparlanti più costosi, ma non potevamo aspettarci di più a questo prezzo. A volte i bassi erano un po’ più deboli del necessario, ma in generale anche i bassi erano ottimali.

Conclusione

Questo diffusore da scaffale di tipo bass reflex si distingue da diffusori simili per le sue prestazioni bilanciate e stabili, la musica eccellente, il suono raffinato e il prezzo accessibile. Uno dei suoi principali vantaggi è che mantiene un suono chiaro e dinamico se utilizzato con un ricevitore di qualsiasi marca e qualità.

Consigliato a chi cerca diffusori economici che possano suonare bene, o per chi ha poco spazio, questo è un diffusore entry-level ideale che, grazie alle sue dimensioni compatte, può essere facilmente collocato in stanze più piccole. La capacità di diffusione di Spektor 2 è molto buona, il che è anche un punto a favore. In stanze più grandi, tuttavia, sarebbe più difficile far fronte a questo diffusore a due vie, quindi per stanze più grandi, è meglio scegliere diffusori più grandi e più potenti.

Scritto da Róbert Polgár