Abbiamo testato i diffusori a torre Definitive Technology D15!

Definitive Technology ha lanciato la sua serie di altoparlanti “Demand” con tre diversi altoparlanti da scaffale alla fine del 2017. Due anni e mezzo dopo, hanno finalmente ampliato la loro gamma di richieste con due altoparlanti da pavimento e un altoparlante centrale con altoparlanti D15, D17 e D5C. La differenza tra i due altoparlanti da pavimento è che il D17 utilizza unità leggermente più grandi, che dovrebbero fornire un’estensione dei bassi leggermente maggiore e una gamma leggermente più dinamica.

Esistono due differenze principali tra le famiglie di prodotti BP-9000 e Demand. Una differenza è che la serie BP-9000 utilizza un design bipolare in cui il suono proviene dal retro dell’altoparlante. Ciò si traduce in un suono che ha riflessi. Un’altra differenza è che la serie BP-9000 utilizza subwoofer integrati. Ciò riduce il carico dall’amplificatore esterno. Con la proliferazione e la flessibilità di subwoofer potenti e convenienti, i subwoofer integrati sono più progettati per coloro che non vogliono fornire spazio per altoparlanti separati.

In confronto, la serie Demand ha un design degli altoparlanti molto più tradizionale. Diffusori acusticamente più prevedibili con immagini più precise e un campo sonoro anteriore più ampio. Quindi, sebbene Definitive Technology abbia due serie diverse che occupano una fascia di prezzo simile, sono comunque abbastanza diverse.

Concentriamoci sulla stessa domanda D15. Non sono certamente economici, ma non sono nemmeno molto costosi. Ha un design dei diffusori più semplice rispetto agli altri diffusori da pavimento di Definitive Technology e se tale semplicità non va a scapito di una qualità superiore.

Aspetto D15

Definitive D15 White Tower Speaker Technology

I piedini in metallo devono essere fissati alla parte inferiore degli altoparlanti D15, ma questa operazione richiede meno di 5 minuti. Il D15 ha un design sorprendentemente moderno. La natura scatolare del mobile non è affatto alleviata dall’arrotondamento dell’angolo, infatti, gli angoli retti vengono mantenuti. Il deflettore anteriore interamente in alluminio è un elemento molto attraente e di fascia alta.

Per coloro che desiderano un aspetto solido, il deflettore anteriore della griglia può essere nascosto con un materiale argento chiaro, conferendo all’altoparlante un aspetto molto più minimalista. La griglia è fissata magneticamente, quindi non ci sono viti che sfigurerebbero l’aspetto del deflettore anteriore. Con una finitura bianca lucida (disponibile anche con una finitura nera lucida), la griglia per il D15 è così minimalista da sembrare quasi un’opera d’arte astratta. Di solito, le griglie fanno sembrare noiosi gli altoparlanti, ma non è questo il caso.

Altoparlanti neri D15

Ci sono radiatori passivi su entrambi i lati dell’altoparlante che hanno un cono bianco brillante. Il tweeter è parzialmente oscurato da una cupola in alluminio su un ampio pannello frontale nero. Sembra un occhio rivolto di lato. L’unità di fascia media ha un connettore ad alta fase utilizzato da Definitive Technology sui modelli precedenti. Il cono in fibra di carbonio conferisce ai bassi un aspetto elegante. Il design Gloss White è adatto a tutte le decorazioni dai colori vivaci. Nel complesso, gli altoparlanti Demand D15 sono molto belli.

Caratteristiche di Definitive Technology D15

Gli altoparlanti Definitive Technology Demand D15 sono altoparlanti a torre a tre vie che utilizzano radiatori passivi per aumentare le basse frequenze. La risposta in frequenza è compresa tra 39 Hz e 24.000 Hz, l’impedenza nominale è di 8 ohm, pesa 23,59 kg e le sue dimensioni sono 103,58 cm x 22,99 cm x 32,66 cm. Disponibile in nero lucido e bianco lucido.

I tweeter D15 utilizzano una cupola in alluminio montata su una guida d’onda. L’alluminio nella cupola del tweeter viene ammorbidito, il che significa che viene ammorbidito avvicinandosi al punto di fusione dell’alluminio e quindi raffreddato lentamente. Questo processo dissolve la struttura cristallina del metallo e diventa più morbida quando si ricristallizza. Nel suo stato più morbido, migliora l’attenuazione, che può domare i rimbalzi alle frequenze più alte. Questo ti darà un suono più fluido. C’è un pezzo di plastica che copre parzialmente la parte anteriore del tweeter, è una lente di fase che Definitive Technology chiama “20/20 Wave Alignment Lens”. Può anche proteggere la fragile membrana della cupola del tweeter.

Il drive di fascia media è realizzato in polipropilene, che è piuttosto unico, Definitive Technology lo chiama “BDSS Subwoofer”, che sta per “Balanced Double Surround System”. Secondo il produttore, questo doppio sistema tridimensionale consente una deviazione lineare maggiore. Questa è chiamata “guida d’onda a risposta lineare”, sebbene certamente non funzioni come una guida d’onda tradizionale.

Parete posteriore altoparlante D15

Il D15 ha due tipi di connettori nichelati a cinque vie per coloro che desiderano collegare due amplificatori agli altoparlanti. La maggior parte degli altoparlanti di fascia alta ha questa capacità, ma non è molto utile nella pratica. I vantaggi del cablaggio bidirezionale o dell’amplificazione di tali altoparlanti sono trascurabili. Tutta questa tecnologia è racchiusa in un semplicissimo cabinet in MDF con il suddetto deflettore frontale in alluminio dello spessore di 6 mm. I pannelli laterali e gli irrigidimenti sono tutti da 18 mm e gli irrigidimenti sono stati progettati e posizionati mediante analisi FEA per una rigidità ottimale dell’armadio. La gamma centrale è bloccata nel proprio vano fortemente attenuato nell’alloggiamento dell’altoparlante. Una buona quantità di riempimento viene posta nell’armadio per lo smorzamento interno. Il mobile è solido e stabile.

Gli altoparlanti Demand D15 sono altoparlanti ben progettati e belli, ma come qualsiasi altro altoparlante di fascia alta, l’obiettivo finale è un buon suono.

Test

È una buona idea regolare gli altoparlanti in modo che la distanza tra la parete posteriore e la parete laterale e la distanza tra gli altoparlanti e la posizione di ascolto siano ottimali. Gli altoparlanti sono progettati per irradiarsi direttamente verso la posizione di ascolto. La distanza di ascolto degli altoparlanti era di circa 2,5 -3 metri. L’amplificatore associato era Anthem AVM 60. Non sono state utilizzate impostazioni di correzione della stanza. Il test si è svolto in una sala cinematografica abbastanza grande con un’acustica eccellente. Grazie ai pannelli fonoassorbenti e ai diffusori sul soffitto e sulle pareti, il suono era assolutamente ideale. Il pavimento era completamente ricoperto di moquette che, insieme alle tende oscuranti, perfezionava anche l’acustica della stanza.

Ascolto di musica

Abbiamo iniziato il test musicale con Imperial Circulation di Johann Strauss Jr. Abbiamo sperimentato un’ampia scena teatrale e ogni dettaglio strumentale era facilmente separabile. Dai primi suoni, il suono è stato sbalorditivo. Ogni brano musicale era separato e cristallino. Gli archi, gli strumenti a fiato, gli ottoni e gli strumenti a percussione suonavano vividi come se la band avesse suonato proprio di fronte a noi. Naturalmente, la qualità del suono dipende anche dalla registrazione, quindi non solo il merito degli altoparlanti è una produzione notevole, ma non c’è dubbio che gli altoparlanti D15 consentono una registrazione eccezionale per sfruttare appieno le possibilità. Il soggetto successivo del test è stato il gruppo Clean Bandit, che ascoltava la canzone Tears. Il bilanciamento del tono tra voce e strumenti sembrava essere molto buono. Il palco era ampio e tutte le parti strumentali si sono distinte. Le parti vocali erano molto ben delineate. Il basso era ben diretto, con una grande estensione che copriva facilmente le frequenze più basse

Verdetto

Altoparlanti D15 nella stanza

L’altoparlante a torre ha fornito prestazioni eccezionali, sebbene Definitive Technology fosse eccessivamente ottimista riguardo alle specifiche di impedenza, ma ciò non significa che il carico elettrico del D15 sarebbe stato negativo, ma piuttosto non esattamente quanto suggerisce il produttore. Questi altoparlanti possono offrire un suono eccezionale, ma non possono essere incredibilmente rumorosi, quindi coloro che desiderano un prodotto più potente dovrebbero scegliere un altoparlante diverso.

Passiamo ai vantaggi degli altoparlanti: prima di tutto è il suono: questi altoparlanti suonano in modo fantastico. Sono bilanciati, precisi, dettagliati e offrono un suono straordinario. Hanno una buona estensione dei bassi fino a 40 Hz e un’ampia gamma dinamica. Suonavano alla grande in ogni stile di musica che abbiamo provato. L’unico momento in cui non siamo stati soddisfatti al massimo è stato mentre guardavamo un film quando i bassi non erano perfetti. Ma è proprio per la trasmissione ottimale dei bassi più bassi che i progettisti hanno creato i subwoofer.

Sono molto belli e sebbene non siano diffusori economici, valgono comunque i soldi. Ma l’aspetto non è tutto, perché anche la qualità è molto buona. Il produttore ha creato un ottimo altoparlante per Demand D15.

Scritto da Róbert Polgár