Abbiamo testato il ricevitore AV Denon AVR-X540BT!

Il marchio Denon non ci è sconosciuto, abbiamo già testato diversi tipi di sintoamplificatori AV. I prodotti Denon sono disponibili a un prezzo relativamente più alto, ma ora abbiamo provato un modello in una fascia di prezzo accessibile. Proprio all’inizio del nostro articolo, va detto che l’AVR-X540BT ha tutte le attrezzature di base necessarie per far funzionare la 5.2, ma nient’altro. Solo il Bluetooth è disponibile per multimedia/streaming, nessuna connessione Ethernet o modulo WLAN. Sono disponibili i decoder DTS-HD e Dolby True HD, ma mancano i decoder DTS: X e Dolby Atmos.

Diamo un’occhiata!

Ricevitore AV Denon AVR-X540BT

L’aspetto della parte anteriore del dispositivo è caratterizzato dal noto design Denon, che è stato leggermente rifinito ma non modificato in modo significativo. Realizzato in plastica di buona qualità. Il selettore rotativo sul selettore della sorgente è leggermente rigido, mentre il controllo del volume è ben progettato. C’è una grande uscita per cuffie da 6,25 mm sul pannello frontale e una connessione per il microfono di impostazione del sistema di calibrazione degli altoparlanti e una porta USB sulla parte anteriore.

Il display anteriore a riga singola visualizza le informazioni con una risoluzione a matrice di punti e la porta USB anteriore consente la riproduzione multimediale di base. Molti formati di file audio come MP3, WMA, FLAC e MPEG-4 / AAC possono essere riprodotti tramite questa connessione. L’AVR-X540BT è anche compatibile con HEOS link. La luminosità del display può essere regolata o disattivata.

Parte posteriore del ricevitore AVR-X540BT

Denon ha fornito al ricevitore AV molte connessioni HDMI. Ha cinque uscite e tre ingressi – “Blu-ray”, “CBL / SAT” e “Game” – compatibile con 4K Ultra HD, HDCP 2.2, HDR, BT.2020, Wideo Color Gamut, 4: 4: 4 Pure Color sottocampioni e può anche convertire video 21:9.

Inoltre, sono presenti 2 ingressi ottici, 2 ingressi FBAS cinch/audio cinch sul ricevitore e almeno 2 uscite preamplificatore sul pannello posteriore per il collegamento di subwoofer attivi.

Per una facile connessione, l’AVR-X540BT è dotato di connettori per altoparlanti codificati a colori e i cavi degli altoparlanti sono etichettati di conseguenza. Sfortunatamente, la parte di connessione del cavo dell’altoparlante non è di ottima qualità, i cavi sono economici e hanno un design scadente.

La parte anteriore dell’AVR-X540BT ha quattro pulsanti di scelta rapida per passare tra le sorgenti di ingresso più comunemente utilizzate. Questi pulsanti di selezione rapida si trovano anche sul telecomando.

Altre caratteristiche del Denon AVR-X540BT

La potenza di uscita (8 ohm, da 20 Hz a 20 kHz, 0,08% THD, funzionamento a 2 canali) è di 70 watt. 6 ohm, 1 kHz, 0,7% THD, 90 watt di potenza per il funzionamento a 2 canali.

Naturalmente, non puoi aspettarti le parti della migliore qualità da un ricevitore AV così economico.

L’AVR-X540BT è dotato di un microfono di misurazione che consente di regolare automaticamente i parametri di base del sistema per adattarli al sistema di altoparlanti in uso e alla stanza. Il processo di calibrazione è integrato nella procedura guidata di installazione e la risoluzione molto semplice dei caratteri mostra anche che il 540 ha un OSD completamente diverso rispetto ai modelli Denon AVR-X più costosi.

La procedura guidata di installazione è chiara e di facile comprensione, guida l’utente attraverso il processo di installazione in modo rapido e semplice ed effettua le impostazioni di base del sistema. Il telecomando incluso non dà motivo di lamentarsi visivamente o praticamente. È di qualità relativamente alta e allo stesso tempo organizzato in modo logico. In alternativa, l’AVR-X540BT può essere controllato con l’applicazione Denon Bluetooth Remote Control. Per eseguire l’associazione, premere il pulsante Bluetooth sul telecomando per tre secondi, quindi seguire le istruzioni sul touch screen dello smartphone e sul display 540. Funzioni che funzionano con l’app Bluetooth Remote: accensione/spegnimento, controllo del volume, disattivazione dell’audio e selezione della sorgente. L’app è disponibile per dispositivi iOS e Android. Grazie alle funzioni HDR (High Dynamic Range) e ARC (Audio Return Channel), si ottiene anche la perfetta esperienza home theater.

Modalità ecologica

La modalità Eco regola la potenza dell’amplificatore al volume, riducendo così il consumo energetico.

Facile da configurare

Il Denon Setup Assistant e la Quick Start Guide consentono di configurare facilmente l’amplificatore.

Compatibilità HEOS Link

HEOS-App-denon

Grazie all’HEOS Link opzionale, l’AVR-X540BT può riprodurre quasi un numero qualsiasi di sorgenti musicali online, come Internet Radio e noti fornitori di streaming musicale, ad es. Spotify, Deezer o TIDAL. Inoltre, una volta connesso a HEOS Link, l’applicazione gratuita HEOS consente di controllare determinate funzioni dell’amplificatore.

Sulla porta USB, l’X540BT può gestire dispositivi di archiviazione di massa con file system FAT16 o FAT32 fino a 2 GB e 2 TB, rispettivamente. Anche se 2 TB sarebbero sufficienti per molte canzoni, ma sfortunatamente solo max. L’amplificatore troverà 999 file, max. Organizzato in 99 cartelle.

Sebbene l’AVR-X540BT non possa essere connesso alla nostra rete di computer, utilizzando la funzione Bluetooth è possibile riprodurre praticamente qualsiasi quantità di musica da un Synology NAS con un adattatore Bluetooth. (se NAS e Denon sono molto vicini l’uno all’altro)

La funzione Compressed Audio Restorer assicura la riproduzione senza perdita di formati audio compressi (WMA, ACC, MP3). Il dispositivo è inoltre dotato di un timer di spegnimento. La frequenza di trasmissione va da 20 Hz a 20 kHz. Misura 434 × 151 × 319 mm e pesa 7,5 kg. Ha anche un’antenna radio AM/FM.

Suono

L’amplificatore Denon è stato testato con altoparlanti Monitor Audio Silver 200 in una stanza abbastanza piccola. L’acustica della sala audio e hi-fi ricavata dalla camera degli ospiti non era ancora adeguata, in quanto l’eco causava seri problemi a causa delle pareti ravvicinate. Durante la misurazione acustica, abbiamo determinato dove, che tipo di pannelli acustici sono necessari per il suono ideale. I pannelli a banda larga e con membrana in pelle, nonché i diffusori da 60 x 60 cm devono essere posizionati sulle pareti e i pannelli acustici frontali del diffusore sul soffitto. Si consiglia di coprire il pavimento piastrellato con un tappeto acustico. Sebbene quasi tutti gli amplificatori dispongano di un programma di calibrazione automatica della stanza, tale software da solo non è sufficiente per rendere ottimale il suono delle stanze. I programmi di correzione della stanza sono utili solo se l’acustica della stanza è già stata trattata con i pannelli acustici sviluppati per essa, perché sono necessarie solo regolazioni minime, che possono essere eseguite con la funzione di calibrazione della stanza dell’amplificatore.

Abbiamo prima ascoltato il Requiem di Mozart e poi visto il film di guerra americano del 2017 The Wall per fare il test anche in musica e cinema.

Non c’è molto da dire per il suono del ricevitore av, anche se manca di qualità sonora rispetto ai modelli Denon più costosi, soprattutto nelle gamme dei bassi, ma è un compromesso in questa fascia di prezzo.

Verdetto

Questo dispositivo è disponibile ad un prezzo molto conveniente e offre prestazioni discrete. Sebbene non sia in grado di decodificare DTS: X e Dolby Atmos, è ben dotato di connettori HDMI. Non offre una connessione alla rete Internet, ma è possibile riprodurre e riprodurre musica in streaming tramite Bluetooth. È facile da configurare. Se sei soddisfatto delle funzionalità offerte dal Denon AVR-X540BT, puoi ottenere un ottimo dispositivo a un prezzo accessibile.

Scritto da Róbert Polgár