Abbiamo confrontato i controller DJ Denon DJ-MCX8000 e Pioneer DJ DDJ-1000!

Sono stati confrontati i controller dj Denon DJ-MCX8000 e Pioneer DJ DDJ-1000. I due mixer sono disponibili a prezzi simili, entrambi con 4 canali e schermi LCD.

Alcune informazioni di base sul missaggio dei controller

Nel caso di mixer per DJ, la funzione di dissolvenza incrociata è essenziale, che garantisce la sovrapposizione dei due canali stereo. Puoi scegliere tra controller di missaggio del suono analogico e digitale. I contatori digitali hanno molti vantaggi, puoi salvare le impostazioni in memoria e gli effetti integrati semplificano il lavoro dei DJ. I mixer DJ si basano su un canale stereo a cui possono essere collegati i lettori. Ogni canale ha un equalizzatore a 3 bande con ingresso microfono e ingressi link cinche (RCA).

Denon DJ-MCX8000

Controller Denon-Dj-McX-8000

Il mixer digitale a 4 canali, il controller Dj e il lettore USB / multimediale dispongono del software Engine 1.5.

Dj-MCX8000 indietro

Le unità flash USB hanno 2 ingressi USB, 2 microfoni, 4 RCA e 1 ingresso combinato XLR / TRS bilanciato. Il mixer è inoltre dotato di 2 XLR bilanciati (Master Out), 2 XLR bilanciati (Booth Out), 1 RCA, 2 uscite USB.

Immagini MCX8000

Il Denon Dj -MCX8000 ha anche una scheda audio integrata e 2 display LCD a colori ad alta risoluzione. I display diventano utili quando l’Engine e Serato DJ sono in funzione, ei 3 effetti istantanei incorporati diventano utili quando si usa l’Engine e l’ingresso di linea. Il software Serato DJ a 4 deck è adatto anche per accessori DVS. Luce e video possono essere controllati tramite la connessione di rete Stage LinQ. Il controller con custodia in metallo da 8,3 kg è dotato di performance pad sensibili al tocco e grandi jog wheel in alluminio da 13,3 cm (con anelli LED). Gli effetti di filtro per canale migliorano anche le funzioni del dispositivo. In modalità Standalone, puoi riprodurre musica da 2 ingressi USB senza laptop, grazie a Denon DJ Engine.

Pioneer DJ DDJ-1000

Pioneer DDJ-1000 Contrôleur

Anche il mixer a 4 canali pesa 6 kg e per funzionare richiede un laptop. Sensibilità regolabile Le manopole rotanti da 20,2 cm sono dotate di display LCD a colori integrati. Il mixer dispone anche di 2 ingressi USB, 2 di linea (RCA), 2 fono / linea e 2 per microfono, uscite Master (XLR, RCA) e Booth. Gli schermi LCD sono piuttosto minimalisti, ma contengono informazioni sufficienti. Il software Rekordbox DJ seleziona i brani corrispondenti in modo da poter riprodurre la musica corrispondente. La struttura del controller è simile alle grandi scrivanie dj utilizzate nei club più grandi.

Le 1000 ruote yoga

Il Magvel è leggero e preciso con i fader, resiste fino a 10 milioni di pull. È possibile utilizzare 4 Beat FX: Enigma Jet, Mobius Saw, Mobius Triangle, Low Cut Echo. I 16 performance pad retroilluminati migliorano anche le capacità di mixaggio DJ di Pioneer. La trasmissione in frequenza è di 20-20.000 Hz e il rapporto segnale / rumore è di 112 dB.

Quale mixer DJ è il migliore?

Il controller DJ Denon DJ-MCX8000 può essere gestito indipendentemente senza l’uso di un laptop grazie alla modalità Standalone, ma la maggior parte delle funzioni non funziona in questa modalità, possiamo aspettarci solo 3 effetti. È meglio usarlo come controller DJ. Il display LCD di Denon contiene molte più informazioni e lo faremmo diventare un vincitore in questo settore. Il Pioneer DJ DDJ-1000 richiede un record box e un laptop per funzionare, ma le grandi manopole jog, i battiti multipli ei controlli di tono sono un vantaggio. Le grandi manopole rotanti e i fantastici schermi LCD integrati offrono un aspetto professionale, ed è questa la sensazione quando li usi.

DDJ-1000-vs-MCX-8000

Pioneer è chiaramente migliore in questo senso. Naturalmente, le proprietà acustiche della stanza in cui utilizziamo i controller di missaggio sono molto importanti. L’acustica avversa influisce negativamente sul suono. Il risultato finale del lavoro dei DJ non può che suonare perfetto se la discoteca in cui viene fornita la musica viene sottoposta a un trattamento acustico. I soffitti e le pareti non sono in grado di assorbire i suoni della gamma più profonda, quindi si consiglia di posizionare pannelli fonoassorbenti e diffusori acustici su queste superfici. Questa soluzione non solo rende ideale il suono della musica, ma silenzia anche i suoni filtrati, in modo che la tranquillità delle case vicino ai locali notturni non sia disturbata dai rumori di chi fa festa con la musica.

Conclusione

A nostro avviso, il mixer Pioneer DJ DDJ-1000 ha ricevuto da noi la medaglia d’oro. Le manopole rotanti, gli schermi LCD integrati e il doppio ingresso USB ci hanno resi vincenti, sebbene la capacità autonoma e senza laptop del mixer Denon possa essere molto conveniente per i DJ a causa della mobilità.