A volte un piccolo ritiro e silenzio è importante anche per chi non vive da solo ma condivide la propria casa con coinquilini o familiari. Tutti hanno bisogno di solitudine e pace. Come garantire pace e tranquillità? Insonorizzando le porte e le finestre vicino alle pareti.

Un efficace isolamento acustico dipende dalla sorgente sonora e dal livello di rumore

La gamma silenziosa include, ad esempio, il ticchettio dell’orologio, la gamma normale per ascoltare la radio o guardare la TV a volume normale. Il rumore di un aspirapolvere o di una strada rumorosa può essere una seccatura e il suono di una sega circolare, ad esempio, può essere una seccatura. Le attività che possono essere in un intervallo di disturbo sono particolarmente considerate fonti di frustrazione se qualcuno vuole rilassarsi nell’altra stanza o è nel bel mezzo di una riunione online. Quando non vuoi essere frenetico, è più facile fornire la pace e la tranquillità che desideri se sia le porte che le finestre sono insonorizzate. Molte persone credono erroneamente che le pareti con isolamento acustico da sole siano sufficienti, ma questo è tutt’altro che vero.

vetro-3 strati-560x356-1-300x191

Affinché ci sia un vero silenzio nella stanza, è necessario prestare particolare attenzione all’isolamento acustico di porte e finestre, poiché le porte e le finestre sono molto più facili da attraversare rispetto alle pareti – ovviamente solo se non lo sono insonorizzato. Un efficace isolamento acustico dipende dalla sorgente sonora e dal livello di rumore.

L’isolamento acustico è una questione fondamentale nei luoghi affollati

Come già accennato, oltre ad insonorizzare le superfici murarie della stanza, non dimenticare le porte e le finestre. Questi ultimi devono essere insonorizzati separatamente affinché il risultato finale sia veramente ideale. Nel caso di porte, l’isolamento acustico deve essere previsto anche per l’anta e l’interfaccia cassa-porta. Le finestre possono anche essere dotate di vetro. Le finestre insonorizzate sono particolarmente necessarie se ti trovi in ​​una posizione molto trafficata vicino a una proprietà, come una ferrovia o una strada principale. Nel caso di un appartamento in centro, può facilmente capitare che auto e mezzi pubblici vadano e vengano davanti alla finestra. Questo, ovviamente, rende molto più difficile rilassarsi senza una finestra insonorizzata. L’esposizione continua al rumore ha un effetto negativo sulla salute a lungo termine, poiché compromette notevolmente la qualità del sonno. Un ambiente privo di rumori, echi e vibrazioni non solo contribuisce al relax ma anche a un lavoro efficiente. Quindi porte e finestre insonorizzate aiutano a superare i problemi di rumore.

Vale anche la pena occuparsi dell’acustica della stanza

Gomma insonorizzata-300x300

Per ridurre il rumore di infiltrazione, anche la chiusura delle porte e lo stato delle guarnizioni in gomma devono essere controllate da uno specialista. La guarnizione è considerata adeguata se è sufficientemente flessibile e gira completamente intorno a porte e finestre. Inoltre, si consiglia di occuparsi dell’acustica della stanza, poiché le apparecchiature audio possono fornire il suono migliore solo se l’acustica della stanza è adeguata. Ciò è particolarmente importante per la sala cinema, il soggiorno e lo studio. Come primo passo, vengono sempre effettuate le misurazioni, dopodiché vengono selezionati e posizionati i pannelli acustici necessari. Di conseguenza, il suono nella stanza può essere notevolmente migliorato. Il mancato posizionamento dei pannelli acustici appropriati può causare problemi come il riverbero, l’eco e l’attenuazione del tono acuto. I pannelli acustici sono ora disponibili in una varietà di design e colori, quindi possono essere facilmente adattati allo stile del tuo ambiente domestico.

Categorie: Blog