Abbiamo testato l’altoparlante Magnat Transpuls 1500!

Magnat è un’azienda tedesca che produce vari prodotti audio e hi-fi dal 1973. L’aspetto più sorprendente del modello Transpuls 1500, che ricorda maggiormente lo stile degli anni ’60 -’70 e ’80, è caratterizzato da un vero vintage design.

Viaggio nel tempo

magnat-transpuls-1500-_coppia-di-altoparlanti

Durante la produzione del diffusore Transpuls 1500, Magnat non ha sentito alcun bisogno di creare il design più moderno e minimalista possibile. Anzi! Il dispositivo trasmette un tocco retrò con la vita, con lati in lamina con motivo in legno marrone, un pannello frontale in metallo spazzolato grigio scuro incassato e una piccola linguetta color metallo sul piedistallo con il nome del marchio e i dati di misurazione su una piccola tavola sul davanti.

Caratteristiche di Magnat Transpuls 1500

Il dispositivo pesa 37 kg, largo circa mezzo metro, alto un metro e profondi 40 cm, gli altoparlanti sono protetti da tessuto. La risposta in frequenza è compresa tra 16 e 35.000 Hz, la sensibilità è di 95 decibel, le capacità di carico sono di 750 o 500 watt, e funziona bene con un amplificatore di media potenza. Sono dotati di due tweeter a cupola a forma di imbuto, ciascuno di 25 mm di diametro, e sono realizzati con la cosiddetta tecnologia DC Horn a doppia compressione. I tweeter hanno un design a imbuto, inoltre è stata utilizzata una soluzione interessante, i tweeter sono inclinati l’uno verso l’altro, quindi la radiazione e il controllo degli acuti sono molto più concentrati verso un certo punto, quindi non importa dove e quanto lontano posizioniamo gli altoparlanti. È anche una buona idea regolare bene la posizione dello studente in modo che gli acuti non vadano persi. Il design verticale dell’imbuto del tweeter serve anche alla direzionalità.

Design vintage – tecnologia moderna

Si tratta di un altoparlante a tre vie, progettato in bassreflex, alloggiato in un robusto e robusto cabinet in MDF. L’impedenza è compresa tra 4 e 8 Ohm, l’uscita dell’amplificatore consigliata è compresa tra 30 e 500 Watt. Oltre a un diaframma ampio ma leggero con un altoparlante centrale da 17 cm e un cestello, un subwoofer di 38 cm di diametro estremamente ampio fornisce i suoni ideali.

Ha un altoparlante ottimizzato per Klippel, il subwoofer è realizzato con una speciale tecnica di allineamento riflesso controllato che riduce al minimo le vibrazioni, quindi è in realtà una tecnologia di blocco del flusso acustico.

La correzione di fase del filtro a 12 decibel è disponibile anche per midrange e subwoofer ed è possibile una correzione di fase del filtro a 18 decibel. Grazie alla tecnologia FE Driver Dynamic, il subwoofer riduce le perdite elettriche e meccaniche.

Prova del suono

Il test degli altoparlanti è iniziato con la visione di un film. Abbiamo visto il thriller fantasy 47, il film d’azione 47 Ronin, uscito nel 2013. L’altoparlante è stato associato a un amplificatore home theater Arcam durante le prove. L’altoparlante ha fornito un suono molto dinamico con suoni bassi precisi e intensi. I suoni risuonavano in tutte le direzioni, il dispositivo ha prodotto un’immagine ampia del palcoscenico. I dialoghi erano dettagliati e potevamo sentire un suono chiaro in ogni gamma e ad ogni volume. Abbiamo quindi ascoltato la patente di guida di Olivia Rodriguez per testare l’altoparlante Magnat Transpuls 1500 durante l’ascolto di musica stereo.

Sebbene il suo aspetto sia retrò, è pulito, privo di distorsioni, dettagliato e dinamico grazie alle moderne tecnologie, i bassi sono potenti, serrati e intensi, il che è in gran parte dovuto al subwoofer di 38 cm di diametro.

Il fratellino

altoparlante magnate transpuls1000

Il modello Transpuls 1500 ha un fratello minore, il Transpuls 1000, che è stato sviluppato principalmente per la musica ricca di rock e bassi potenti. Abbiamo avuto l’opportunità di provarlo in una sala da musica più piccola. Come il 1500, l’alloggiamento in MDF ospita un imbuto, un tweeter a cupola da 25 mm, un altoparlante centrale da 130 mm e un subwoofer da 260 mm. Consigliamo questo tipo per stanze e stanze più piccole. Grazie alle due aperture reflex frontali può essere posizionato anche a ridosso del muro. Le gamme medie e profonde sono guidate da azionamenti a membrana di carta impregnata.

Transpuls-1000-speaker-2.

Anche la produzione del Transpuls 1000 era dinamica e precisa, i bassi suonavano chiari e tesi e la pressione sonora era eccezionale. Le voci erano separabili e realistiche, con entrambi i modelli capaci di una risoluzione molto alta nella gamma alta. Una guida del suono simile a un corno è stata posizionata davanti al tweeter. Il robusto pannello di collegamento dei cavi, i terminali a vite placcati in oro assicurano una ricezione perfetta del segnale.

Verdetto

Nessuno dovrebbe lasciarsi scoraggiare dal design esterno vintage del diffusore Magnat, che ama l’atmosfera retrò e può essere una scelta ideale per il soggiorno o l’home theater. Il modello 1500 è molto intenso e potente grazie al grande subwoofer, è capace di un suono chiaro, motivo per cui vale la pena collocarlo in un soggiorno medio o più grande, perché solo lì può fornire il massimo delle prestazioni.

In una stanza con un’acustica ideale, abbinata all’amplificatore giusto, puoi aspettarti un suono assolutamente ottimale e bello dal diffusore Magnat.

Non dimentichiamo però che se non prestiamo attenzione al trattamento acustico delle stanze, gli echi e i riflessi degraderanno notevolmente le prestazioni anche delle migliori apparecchiature audio e hi-fi, quindi vale sicuramente la pena effettuare una misurazione acustica da uno specialista nel nostro cinema o in soggiorno. Sulla base delle misurazioni, è possibile determinare esattamente dove, quanti e che tipo di pannelli devono essere posizionati per un’acustica perfetta.

Perché la sensibilità degli altoparlanti è importante?

La risposta a questa domanda è molto semplice, poiché anche un altoparlante ad alta sensibilità con un amplificatore di potenza inferiore suona bene. L’importanza della sensibilità per un altoparlante dipende principalmente dalla sua destinazione d’uso. Non importa se stai utilizzando un monitor a campo vicino o se desideri integrarlo in un sistema home theater, potresti voler utilizzare gli altoparlanti in uno spazio più ampio o per il suono all’aperto. In generale, si può dire che all’aumentare della distanza, la pressione sonora diminuisce, quindi il grado di sensibilità è importante.

Maggiore è la sensibilità e la capacità di carico di un altoparlante, maggiore è la pressione sonora massima, cioè SPL, che significa anche il volume massimo.

Impedenza degli altoparlanti

Il valore dell’impedenza è importante a causa dell’amplificatore che pilota l’altoparlante. All’80 percento dell’impedenza nominale, l’impedenza dell’altoparlante è nell’intervallo di trasmissione della frequenza utile, da nessuna parte la potenza può essere inferiore. L’impedenza è anche strettamente correlata al fatto che l’altoparlante può essere caricato con un massimo di questa potenza di ingresso senza danni a breve o lungo termine, di solito la massima potenza di uscita degli altoparlanti è una combinazione di sensibilità e capacità di carico.

Scritto da:

Róbert Polgár