Marshall Kilburn II Bluetooth Speaker Review

Portavoce del Marshall Kilburn II

Il marchio Marshall è noto per i suoi amplificatori per chitarra e l’esterno dell’altoparlante Kilburn II ricorda molto un amplificatore per chitarra. Nonostante il nome del marchio, questo altoparlante Bluetooth è stato prodotto da Zound Industries of Sweden.

Rock per sempre!

Marshallweiß

L’altoparlante da 2,5 kg ha un involucro in ecopelle nera o grigia, trappole angolari incassate, una griglia dell’altoparlante a rete argentata (era dorata nei precedenti modelli Kilburn, era una buona idea sostituirla con argento) e un cinturino in stile chitarra offre un sguardo roccioso all’oratore. Il logo Marshall bianco è piuttosto sorprendente, forse un po ‘eccessivamente appariscente.

 

 

Boutons Kilburn II

Nella parte superiore dell’altoparlante, invece degli interruttori di accoppiamento e sorgente, ci sono 3 pulsanti per controllare il volume, gli acuti e i bassi, nonché il punto di connessione Bluetooth e l’indicatore LED di carica della batteria.

 

 

 

Marshall-K parete posteriore.

La porta AUX da 3,5 mm si trova sul retro dell’altoparlante. Non c’è alcuna connessione di rete, così come nessun assistente vocale o connessione Wi-Fi. Ha una connessione Bluetooth 5.0, grazie alla funzione multi-host, puoi facilmente connettere e cambiare 2 dispositivi Bluetooth.

Certificato IPX 2

L’altoparlante Marshall è leggermente impermeabile, quindi non devi preoccuparti di schizzi di pioggia o di liquidi che lo danneggiano. Tuttavia, non cadere in piscina.

Vita extra lunga

Marshallgrau

La durata della batteria del Kilburn è di 20 ore. Non è possibile caricare il dispositivo con un cavo USB, ma con un cavo standard ci vogliono 2,5 ore per caricarsi completamente, ma se qualcuno ha fretta, una ricarica di circa 15 minuti può portare a 3 ore di funzionamento.

Gli amplificatori

L’altoparlante è dotato di 2 amplificatori in classe “D”, il tweeter è alimentato da un amplificatore da 8 watt e il subwoofer da un amplificatore da 20 watt. La gamma di frequenza è 52 Hz-20 kHz.

Prova d’ascolto

Kilburn-burgundy

Raccomandiamo l’altoparlante Bluetooth Kilburn principalmente per computer e telefoni cellulari a causa delle sue dimensioni e portabilità. Abbiamo testato l’altoparlante in una stanza trasformata in uno studio audio di circa 20 piedi quadrati. Le pareti dell’home studio sono state trattate con elementi fonoassorbenti stampati e pannelli frontali diffusori. Il musicista dilettante è un vero fan del rock, quindi ha ordinato i pannelli assorbenti stampati con stampe di immagini raffiguranti una chitarra e poster di gruppi rock.

Poiché al diffusore Marshall è stato dato un design rock e al proprietario piace anche la musica rock, abbiamo iniziato con questo stile. Abbiamo utilizzato il servizio di streaming musicale Spotify disponibile sul nostro telefono cellulare. Siamo stati i primi ad ascoltare la canzone Numb dei Linkin Park, un genere hard rock alternativo. Abbiamo sperimentato suoni forti e dinamici, l’esperienza stereo è stata perfetta, ma il suono a 360 gradi si è rivelato rumoroso. I bassi erano intensi, ma le gamme più basse si stavano già dimostrando deboli. Gli acuti erano nitidi e puliti.

Abbiamo continuato con i Depeche Mode, ci siamo goduti i bassi tesi e definiti durante l’ascolto di Enjoy the Silence, anche se questa volta anche le frequenze più basse erano deboli. Anche ad alto volume, la chiarezza dei suoni è rimasta, ma il suono era meno arioso e spazioso di quanto ci aspettassimo. C’erano anche difetti nella ricchezza di dettagli, che era più evidente nelle parti strumentali.

Sommario

Il sistema audio Bluetooth Kilburn II ha subito preso piede con il suo aspetto in stile rock. Notevole anche la lunga durata delle batterie, così come i 2 amplificatori in classe “D”. Attraverso gli amplificatori, il suono riempie la stanza, possiamo godere di un suono potente e chiaro, con alti nitidi e belli, bassi serrati. Sfortunatamente, le gamme più basse sono deboli. Manca anche il suono arioso e spazioso, così come il dettaglio che lascia a desiderare. L’effetto stereo è eccellente, ma il suono a 360 gradi è già rumoroso. Poiché questo dispositivo è principalmente un altoparlante stereo, neanche questo è necessariamente un grosso problema, sebbene ci siano altoparlanti Bluetooth in grado di riprodurre un ottimo suono a 360 gradi. Come l’altoparlante Ultimate Ears Megaboom 3, ed è ancora più conveniente. Sfortunatamente, Marshall non ha nemmeno una connessione Wi-Fi, anche il suo peso e prezzo relativamente elevati possono essere considerati uno svantaggio. Tuttavia, il design rock compensa questi negativi, anche se non a tutti piace questo stile, per loro vale la pena scegliere altoparlanti con un aspetto più sofisticato.