Recensione amplificatore di potenza stereo McIntosh MC462

Amplificatore MCINTOSH-MC462

Nel nostro ultimo articolo, parliamo dei test dell’amplificatore di potenza McIntosh MC462. McIntosh non ha iniziato a progettare e produrre dispositivi audio oggi, lavora dal 1949 per fare in modo che i suoi prodotti piacciano a tutti gli appassionati di hi-fi.

Diamo uno sguardo più da vicino all’amplificatore di potenza McIntosh

L’amplificatore di potenza MC462 ha 2 canali e la potenza di uscita è di 450 Watt a 2,4 o 8 Ohm. La tecnologia Autoformer garantisce un funzionamento stabile e 450 watt di potenza per canale. Rispetto al suo predecessore, le prestazioni non sono cambiate, ma la capacità del filtro è stata aumentata del 50%, ottenendo una gamma dei bassi più precisa e chiara. Le luci LED rosse indicano lo standby automatico. Se l’amplificatore non rileva un segnale per 30 minuti, passa alla modalità standby automatico, che è una funzione di risparmio energetico ed ecologica. L’amplificatore può gestire anche gli altoparlanti più complessi.

Protezione versatile e molte funzioni

Amplificatore posteriore MCINTOSH-MC462

Come guardia del corpo, la funzione Power Guard protegge gli altoparlanti dalla distorsione. Sentry Monitor protegge l’amplificatore di potenza da sovraccarico e cortocircuito. Quad Balanced spegne il rumore. Gli ingressi e le uscite Power Control consentono di controllare più dispositivi McIntosh contemporaneamente. Le connessioni dei diffusori placcate in oro massiccio Chinch possono anche contenere una spina a banana, una forcella e un cavo diretto.

Design accattivante e pulito

Il dispositivo è caratterizzato da un design moderno e minimalista. L’alloggiamento è in acciaio inossidabile, il pannello frontale in vetro colorato è dotato di retroilluminazione a LED, un logo illuminato in verde, maniglie in alluminio, 2 pulsanti di controllo e misuratori di potenza con retroilluminazione blu. Dietro il pannello frontale ci sono i 2 Autoformer e il trasformatore di rete. I semiconduttori sono collegati direttamente al dissipatore di calore di grandi dimensioni, quindi la conduzione del calore è molto efficiente. L’amplificatore di potenza è dotato di ingressi e uscite simmetrici e asimmetrici. Il dispositivo poggia su 4 piedini in gomma. Il peso dello stadio di potenza è piuttosto pesante, 52,3 kg. Vale la pena rafforzare un po ‘in palestra per resistere a questo dispositivo pesante.

Amplificatore in classe “AB”

Combina i vantaggi delle classi “A” e “B”, ovvero il livello di distorsione rimane basso con una buona efficienza.

Iniziamo la festa!

MCINTOSH-MC462-front

A seguire la decisiva prova d’ascolto, avvenuta in un vecchio condominio in muratura. Il proprietario voleva testare il suo ultimo componente, l’amplificatore di potenza McIntosh MC462, per espandere il suo sistema home theater, quindi ci ha invitato a casa sua. B&W Diamond 802 è associato all’amplificatore. L’acustica della stanza è quasi completamente ideale, abbiamo avuto così tante osservazioni dopo la misurazione acustica che si sarebbe potuto posizionare un po ‘più di diffusori sulle pareti.

Su richiesta del nostro cliente, abbiamo avviato la sperimentazione con l’esecuzione di 3 tenori. I nomi di Luciano Pavarotti, Jose Carreras e Placido Domingo sono garanzia di arie meravigliose. È arrivato l’O Sole Mio e stavamo già pensando ai paesaggi soleggiati d’Italia. Ciascuna delle canzoni eseguite dai 3 fantastici cantanti suonava perfetta, chiara, dinamica. Non abbiamo sentito alcun rumore o distorsione anche quando abbiamo regolato il volume.

Successivamente abbiamo ascoltato una delle arie più belle dell’opera di Puccini La signora farfalla. La Grand Aria è stata cantata da Maria Callas, ovviamente in modo fantastico e insuperabile. L’amplificatore non si è vergognato, ogni gamma suonava bella, definita, abbiamo ottenuto un’immagine sonora vivida e definita. Le dinamiche illimitate erano ancora sorprendenti.

Nel 2018 è andato al cinema il musical Mamma Mia-Here we go again, scritto per i successi della band ABBA. L’MC462 è stato fantastico e abbiamo potuto godere di suoni estremamente dettagliati, spaziosi, pieni e realistici. I bassi erano intensi, il suono è risultato contrastante, autentico. Il dispositivo ha fornito prestazioni accurate e prive di distorsioni.

Sommario

Conoscendo l’amplificatore di potenza McIntosh MC462, non siamo rimasti delusi dalle capacità del dispositivo audio. Onestamente, non siamo rimasti molto sorpresi perché avevamo precedentemente testato l’altro prodotto del produttore, quindi avevamo già un’idea della qualità attesa. Le dinamiche illimitate sono semplicemente sbalorditive e sbalorditive. Nessun errore è stato trovato nel suono. L’immagine sonora era chiara, dettagliata e spaziale. Questo tipo è l’amplificatore più muscoloso di McIntosh. In negativo, menzioniamo le sue dimensioni piuttosto ingombranti e il prezzo elevato. A causa del suo peso e delle sue dimensioni rispettabili, preferibilmente non dovrebbe essere collocato su uno scaffale scandinavo leggero.