Abbiamo testato l’amplificatore NAD C368!

Abbiamo già testato un bel po ‘di amplificatori ed eravamo davvero curiosi del prodotto dell’azienda audio NAD. Il NAD C368 è un amplificatore integrato stereo ibrido che è un’eccellente combinazione di NAD tradizionale e tecnologie moderne.

Amplificatore NAD-C368

Cosa sappiamo del produttore?

New Acoustic Dimension (NAD) è stata fondata da alcuni fan, produttori e ingegneri del suono nel 1972 perché non erano eccessivamente soddisfatti dei prodotti audio sul mercato in quel momento. Il loro obiettivo principale era quello di produrre dispositivi audio che non si concentrassero principalmente sul design esterno, per loro un suono eccellente e un’alta qualità erano sempre le considerazioni più importanti, insieme alla durata e alla facilità d’uso. Si pensava che complicazioni eccessive, pulizia e molte funzionalità extra non avrebbero giovato al suono. È importante che la qualità dei segnali in ingresso e in uscita sia la stessa e non distorta. Una condizione essenziale per questo è l’uso di componenti di alta qualità durante la produzione. La distorsione viene minimizzata in modo più efficace quando il percorso del segnale è breve, poiché ha una probabilità molto inferiore di distorsione del segnale.

La bellezza non può essere a scapito del suono!

Parte anteriore dell'amplificatore NAD-C368

Vedendo l’amplificatore ibrido di fascia media di NAD, non pensiamo davvero all’aggettivo “estetico”. Estremamente semplice, pulito, stabile e solido, l’alloggiamento è stato chiaramente progettato pensando alla praticità e alla durata. A destra del display LCD a colori ci sono 2 pulsanti di selezione della sorgente, a sinistra c’è il jack per le cuffie. Sul lato destro del pannello frontale troverai il controllo del volume e sul lato sinistro troverai il pannello di controllo, con l’aiuto del quale puoi selezionare il bilanciamento degli alti e bassi, i punti dell’altoparlante …, ecc. NAD C3682 Il L’amplificatore NAD dispone anche di ingressi analogici, USB e 3 HDMI, 2 ingressi coassiali e 2 ingressi ottici. È possibile collegare 2 coppie di altoparlanti e 1 subwoofer al dispositivo.

Pannello posteriore NAD-C368

Per questo modello è disponibile anche una connessione Bluetooth. L’ingresso MM Phono consente anche di riprodurre vecchi dischi in vinile. La trasmissione in frequenza è di 10 Hz-65 kHz. La potenza di uscita è 2x 80 Watt (impedenza: 4 e 8 Ohm). Il dispositivo ha ricevuto un circuito PowerDrive e un chip DAC a 8 canali. L’IR, ovvero il telecomando a infrarossi, non è sovraffollato di pulsanti, è trasparente e facile da usare.

Semplice ma fantastico

È vero che gli ultimi amplificatori hanno molte più funzioni, ma nel caso del NAD C368 non volevano caricare l’amplificatore con connettori e ingressi non necessari. Invece, si pensava che chiunque volesse più funzionalità in seguito potesse essere ulteriormente ampliato con le schede MDC grazie al sistema di moduli MDC. In questo modo, non sarai più sorpreso di scoprire 2 cover sul retro del dispositivo con la scritta MDC. Le schede MDC possono essere inserite rimuovendo i coperchi. In questo modo puoi persino riprodurre in streaming la tua musica preferita con una scheda MDC BluOS.

Caratteristiche dell’amplificatore di classe “D”

NAD-C368-Stereoverstärker da qui

Gli amplificatori di classe “D” funzionano in modalità di commutazione del segnale modulato a larghezza di impulso. Possono essere efficienti fino al 90% mantenendo basse le perdite e bassa la produzione di calore. Poiché la sua uscita è completamente disattivata o attivata, le perdite non sono significative. In passato, veniva utilizzato principalmente solo per i subwoofer a causa dell’elevata distorsione e della larghezza di banda limitata. Grazie ai miglioramenti, gli amplificatori di classe “D” sono ora in grado di coprire l’intera larghezza di banda, con la stessa distorsione e rapporto segnale-rumore degli amplificatori convenzionali. Poiché la produzione di calore in questa classe è estremamente bassa, è possibile omettere i dissipatori di calore o le ventole, riducendo così le dimensioni e il peso dell’apparecchio. Il NAD C368 pesa solo 10,1 kg.

Il test di ascolto NAD

Abbiamo testato l’amplificatore NAD a casa di uno dei nostri cari clienti abituali. La sala cinema ha un’acustica ottimale, solo pochi nuovi pannelli fonoassorbenti stampati ci sono stati ordinati dal proprietario, stampati con foto di famiglia. Siamo stati i primi a guardare il film sc-fi Divergent. Il cinema con un’atmosfera speciale si svolge in un futuro non troppo lontano, quando un ordine sociale speciale viene creato da chi detiene il potere. È stato proiettato nei cinema nel 2014. Le prestazioni del NAD C368 hanno assolutamente soddisfatto le nostre aspettative. Associato agli altoparlanti Yamaha, abbiamo sperimentato un suono differenziato e vibrante. Il dramma storico The Darkest Hour descrive la difficile situazione politica del primo ministro britannico Winston Churchill, all’ombra della seconda guerra mondiale. NAD ha confermato l’aspetto più importante dei produttori; il suono perfetto. Anche questa volta ha fornito un’esperienza ricca, impulsiva e coinvolgente. I discorsi erano comprensibili e gli effetti sonori e la musica erano belli e chiari. Abbiamo un effetto realistico. Nel 2012 ha realizzato il suo film romantico e musicale Pitch Perfect. La storia si concentra sui membri del coro della scuola acapella. La super musica e la voce suonavano impeccabili. I bassi erano abbastanza profondi, percussivi e la gamma media era presente con volume e forza adeguati. A volte si è scoperto che le note alte erano un po ‘troppo sobrie, caute. Siamo partiti alla conquista del Paradiso, in compagnia di Vangelis. Abbiamo ascoltato la musica del film 1492, La conquista del paradiso. Possiamo davvero solo lodare l’amplificatore, il team di ingegneri NAD ha davvero fatto del suo meglio per rendere i film e la musica perfetti. Ha riprodotto la performance originale.

Non importa l’apparenza?

Per coloro che non si preoccupano dell’aspetto dei dispositivi audio, l’amplificatore minimalista del NAD C368 potrebbe essere la scelta migliore. Il suono è quasi impeccabile, il prezzo è abbordabile. È caratterizzato da alta qualità, durata e convenienza. Forse solo le gamme più alte sono un po ‘più deboli del previsto, ma a parte questo, non abbiamo riscontrato un grave difetto. Poiché l’amplificatore non attira davvero l’attenzione esternamente, è improbabile che i clienti che hanno a cuore il design apprezzino l’esterno modesto e sobrio.