Recensione TV Samsung QN90A

Recensione TV Samsung QN90A

Il Samsung QN90A è anche un ottimo suono, con molte applicazioni e una webcam. È disponibile anche l’app Apple TV, che funziona con il sistema AirPlay di Apple.

Samsung offre alcuni televisori di fascia alta, inclusi modelli con risoluzione 8K, nonché televisori Micro-LED super costosi, ma il modello Q90A è anche ricco di extra. La cosa più importante è la retroilluminazione mini-LED Neo QLED, che migliora la qualità dell’immagine dell’LCD rendendo alcune aree dell’immagine più scure o più luminose, in risposta alle immagini sullo schermo, il che aumenta significativamente il contrasto.

Caratteristiche principali

Tecnologia display LCD LED, retroilluminazione LED con oscuramento, risoluzione 4K, compatibile HDR HDR10, HDR10+. 4 ingressi HDMI, 2 porte USB, porta Ethernet (LAN), uscita audio digitale ottica, ingresso RF (antenna), porta remota (RS-232) (EX-LINK).

TV Samsung indietro

Uno dei pochi televisori con un sintonizzatore ATSC 3.0 integrato per segnali TV di nuova generazione. La tecnologia Quantum Dot fornisce l’immagine più bella di sempre. Con una ricchezza cromatica del 100%, mantiene i colori perfetti in qualsiasi luce ambientale. Grazie al display antiriflesso e all’angolo di visione ultra ampio, la luce della lampada non è un problema e lo schermo può essere visto in modo uniforme da tutte le angolazioni. Object Tracking Sound + (OTS +) / Il suono multidirezionale garantisce un’esperienza 3D.

Applicazione Smart TV Tizen

Tizen è un sistema operativo mobile sviluppato da Samsung che funziona su una serie di dispositivi Samsung come smartphone, tablet, dispositivi di informazione e intrattenimento di bordo (IVI), televisori intelligenti, fotocamere intelligenti, orologi intelligenti, lettori Blu-ray, su smart elettrodomestici e robot aspirapolvere.

Nel 2010, Samsung ha sviluppato la Samsung Linux Platform (SLP), mentre Intel e Nokia hanno guidato il progetto MeeGo, un altro sistema operativo mobile Linux open source. Nel 2011, Intel ha collaborato con Samsung per creare un nuovo progetto chiamato Tizen basato sul codice SLP.

Come tutti i televisori QLED Samsung, il pannello LCD del QN90A è completato da punti quantici, nanocristalli microscopici che illuminano un colore specifico. L’effetto sarà una luminosità e un colore migliori rispetto ai televisori senza QD.

Uno schermo QLED è migliore di un TV LCD LED standard?

Sebbene i termini “QLED” e “OLED” suonino allo stesso modo, sono completamente diversi, poiché OLED è una tecnologia di visualizzazione a emissione automatica, mentre QLED utilizza una retroilluminazione. (Array retroilluminato completo o Mini-LED.) La differenza più importante è l’uso di un filtro a punti quantici (“Q” nel QLED) situato tra detta retroilluminazione e lo schermo.

Il dispositivo supporta contenuti ad alta gamma dinamica nei formati HDR10 e HDR10 Plus. Tuttavia, manca il supporto Dolby Vision HDR sulla maggior parte dei televisori HDR della concorrenza, ma non è una grande perdita. Nella produzione del QN90A vengono utilizzati pannelli a 120 Hz.

Gioco

La funzione di gioco è uno dei punti di forza del QN90A. Tutti e quattro gli ingressi HDMI sono compatibili con frequenze di aggiornamento variabili, inclusi AMD FreeSync e formati VRR standard, nonché ALLM (noto anche come modalità di gioco automatica), che consente di passare automaticamente alla modalità di gioco e ridurre il ritardo di ingresso quando rilevato. per fare un gioco. L’ingresso 3 è conforme a eARC.

н90а-Яуантентечнологие-ЧК

L’ingresso 4, indicato da una piccola icona del controller di gioco, accetta anche 4K/120Hz con e senza HDR. Nessuno degli altri ingressi gestisce 4K / 120, il che può essere davvero un problema solo se si dispone di più dispositivi.

Qualità dell’immagine

Il Samsung QN90A ha la migliore qualità dell’immagine dei televisori non OLED che conosciamo e offre anche la migliore immagine in una stanza luminosa. Estremamente luminoso, ma in grado di visualizzare quasi perfettamente livelli di nero inchiostro profondi, gestisce anche i formati HDR più impegnativi. Non può battere il contrasto e il colore dei modelli OLED di fascia alta come l’LG G1.

Prova Samsung QN90A

I suoi livelli di nero erano quasi perfetti, anche se la TV LG OLED supera anche in questo settore.

Telecomando QN90A

L’impostazione più luminosa di Samsung, Dynamic, era purtroppo piuttosto imprecisa. Per misurazioni accurate, abbiamo utilizzato la modalità Natural Image in SDR, combinata con l’impostazione Warm Color Temperature (la Natural Default Temperature è una tinta abbastanza bluastra). Per un’immagine ancora più accurata e chiara, puoi selezionare la modalità Cinema o Movie Maker e impostare il controllo della luminosità su 50, ovvero 620 nit.

Il QN90A ha mantenuto l’emissione di luce HDR nelle modalità Cinema e Filmmaking, ma in modalità Dynamic, sia la funzione HDR che SDR hanno oscillato, partendo da circa 2.500 nits ma scendendo quasi immediatamente a circa 500 nits, un enorme calo di cinque volte.

Lo schermo di Samsung mantiene contrasto e luminosità e riduce i riflessi, offrendo le migliori prestazioni possibili in ambienti luminosi.

Lo schermo del QN90A non ha le stesse prestazioni di LG in termini di visualizzazione uniforme delle immagini, il QN90A ha mostrato un effetto schermo leggermente sporco.

Samsung ha prodotto un eccellente ritardo di input in modalità di gioco, sembrando più luminoso di LG. Samsung ha una funzione “Dynamic Black Equalizer” che ti consente di migliorare ulteriormente i livelli di nero, ma non ha modalità speciali per le immagini di gioco come LG.

Il miglior Blu-ray 4K

In termini di video HDR e 4K, il QN90A era più luminoso anche del TV OLED più luminoso, ma anche i neri profondi erano sbalorditivi.

Impostazioni immagine

qn90a spazio colore

Le impostazioni specificate dal produttore sono indicative, ma se si desidera l’immagine più accurata, sarà necessaria una calibrazione professionale.

I preset Cinema e Filmmaker erano i più precisi, eccellenti in scala di grigi e gamma, con solo un leggero colore rossastro. Movie Maker disabilita tutte le impostazioni di nitidezza dell’immagine, inclusa la correzione del movimento, e attiva la luce ambientale per impostazione predefinita.

Per la calibrazione, la scala di grigi a due punti è stata modificata per rimuovere il colore rosso, l’emissione di luce è stata ridotta e anche la gamma è stata modificata in modo che la scala di grigi e il colore fossero già assolutamente accurati.

Immagini HDR

Come SDR, le modalità cinematografiche e cinematografiche di Samsung erano le più accurate per la visualizzazione di sorgenti HDR. Entrambe le modalità erano significativamente più accurate della modalità dinamica.

Verdetto

Quando si tratta di suono, qualità delle immagini fantastica e funzionalità extra, Samsung ha prodotto un telefono davvero eccezionale. Sebbene la TV LG CX OLED offra prestazioni migliori in termini di determinate funzionalità, questa TV produce l’immagine migliore durante il gioco. Grazie allo schermo antiriflesso, alla risoluzione delle immagini 4K e ad altre caratteristiche, questo televisore è la scelta ideale.

Certo, il suono può essere perfetto solo se prestiamo attenzione anche all’acustica della stanza. Con pannelli e diffusori acustici fonoassorbenti possiamo migliorare e perfezionare il suono. Nel caso degli home theater, anche l’oscuramento totale è un criterio importante se si desidera una vera esperienza cinematografica, quindi vale la pena posizionare tende acustiche davanti alle finestre, che non solo funzionano come tende oscuranti, ma migliorano anche l’acustica.

Scritto da Róbert Polgár