Abbiamo testato il diffusore da pavimento Focal Chora 826!

L’azienda francese, precedentemente nota come JMlaB, è stata fondata nel 1979 da Jacques Mahul, ingegnere e giornalista audio hi-fi. Da allora, i produttori si sono sforzati di produrre il suono più perfetto e più chiaro possibile, combinato con un design esterno moderno, giovanile ed estetico.

Design Chora 826

Focal-Chora-826-colonna altoparlante-noce

Il predecessore del tipo Focal Chora era il Focal Chorus, che è stato ulteriormente sviluppato e quindi è stata creata la serie Chora, che consiste di tre membri, gli 826 altoparlanti in piedi sono il membro più grande di questa serie. Per un altoparlante a 3 vie, la potenza dell’amplificatore consigliata è compresa tra 140 e 250 Watt, con una trasmissione di frequenza di 48Hz-28kHz. L’altoparlante pesa 24 kg ed è alto circa 1 metro. Nonostante le sue dimensioni ingombranti, i designer sognavano un effetto robusto, una forma estremamente bella e un aspetto estetico e sottile. Disponibile in 3 colori, l’alloggiamento in legno chiaro ha un frontale beige, il noce ha un frontale blu e il nero ha un frontale laccato nero.

Chora_826 colori

È dotato di un altoparlante Atmos integrato da 13 cm, un altoparlante centrale da 165 mm e due subwoofer da 165 mm. La cupola TNF invertita è un tweeter costituito da una composizione di 25 mm di alluminio e magnesio ed è protetta da altre griglie fisse. La parte centrale è ricoperta da un tessuto a trama fitta, il cui telaio è fissato con un magnete. c’è un’apertura riflessa rotonda nella metà inferiore del pannello frontale, l’alloggiamento dell’altoparlante è di ca. 5 gradi all’indietro Grazie alle sue suole, è progettato per stare stabilmente sul pavimento e persino ridurre al minimo le risonanze. Sul retro dell’altoparlante ci sono vari collegamenti che possono accettare principalmente connettori a banana. I tappi di sughero a banana sono piuttosto difficili da rimuovere, si adattano così strettamente. L’alloggiamento rigido in MDF riduce anche le risonanze, con una sensibilità degli altoparlanti di 91 decibel, il che significa che funziona bene anche con amplificatori di potenza inferiore. Il design inclinato dell’altoparlante consente un controllo più preciso dei tweeter, poiché è molto importante che si irradino verso la posizione di ascolto. Poiché i fori bass reflex si trovano sul pannello anteriore, gli altoparlanti possono essere posizionati vicino alla parete.

Altoparlanti

focale-ch.-826-altoparlante-1.

Ciò che rappresenta un’innovazione rispetto ai precedenti modelli Focal è il nuovissimo tipo di membrana, la cosiddetta membrana Slatefiber, composta da fibre di carbonio non tessute effetto ardesia e polimero termoplastico, che a sua volta si traduce in una maggiore rigidità, con conseguente suono più naturale. L’impedenza dell’altoparlante è di 8 Ohm. Il design concavo del tweeter rende gli alti meno controllabili, con il vantaggio di una speciale sospensione a cupola per una distorsione minima.

Chora-728-speaker-2.

I drive centrali e due bassi sono coperti da una griglia, i tweeter sono protetti da una rete di acciaio lucido, ma per il resto visibile, il che non è un problema, perché è davvero bello, il drive di fascia media è dotato di un parapolvere conico contro le interferenze e la distorsione, il subwoofer ricevuto, che fornisce rigidità e bassi più catturati.

Prova d’ascolto

Abbiamo anche provato la bellissima coppia di altoparlanti mentre guardavamo film e ascoltavamo musica. I test si sono svolti in un soggiorno di 25 piedi quadrati. La camera è stata recentemente rinnovata e arredata di recente in uno stile minimalista, che a sua volta non è molto favorevole all’acustica. A causa della mancanza di mobili, di molte superfici di vetro e pareti nude, ci sono molti riflessi, questo causa problemi di suono, quindi abbiamo consigliato al proprietario di iniziare il trattamento acustico della stanza il prima possibile. Per le pareti e il soffitto sono stati consigliati diffusori e pannelli fonoassorbenti e davanti alle finestre piuttosto grandi e alla porta del patio dovrebbero essere posizionate tende spesse e fitte.

Una coppia di altoparlanti in legno chiaro con pannello frontale beige è stata collegata all’amplificatore home theater integrato Arcam SA30 durante il test. L’assemblaggio e l’impostazione è stato abbastanza semplice, siamo stati in grado di collegare le basi all’altoparlante molto rapidamente e facilmente. Grazie alle aperture bass reflex sul pannello frontale, possiamo posizionare gli altoparlanti relativamente vicini al muro, ma abbiamo scoperto che la distanza tra i due altoparlanti dovrebbe essere molto attenta, perché il suono può essere distorto se li mettiamo troppo vicini tra loro , così come se sono troppo vicini alla posizione di ascolto.

Chora-826-Hörposition

Questi altoparlanti richiedono spazio, quindi consigliamo stanze relativamente più grandi, scegli Chora 826 per stanze di almeno 20-25 metri quadrati, se stai cercando un altoparlante in una stanza più piccola, ti consigliamo i fratelli più piccoli di Focal Chora. Dopo aver provato alcune posizioni, siamo finalmente riusciti a posizionare i diffusori idealmente a circa 320 cm di distanza.

Sebbene l’amplificatore abbia opzioni di regolazione EQ, va notato che i sistemi di correzione della stanza da soli non risolveranno ancora i problemi di suono di una stanza con una scarsa acustica. Tuttavia, questi programmi di equalizzazione sono davvero fantastici e utili per la regolazione fine e il miglioramento del suono.

Abbiamo iniziato le prove con l’entusiasmante film di fantascienza After Earth, proiettato nel 2013 con Will Smith. L’altoparlante Chora 826 ha riprodotto suoni molto belli, realistici, dettagliati e accurati, potevamo sentire bassi pieni e intensi, i suoni riempivano lo spazio. Simili esperienze possono essere riportate durante la proiezione dell’entusiasmante film d’azione 2006 Miami Vice. I ricchi toni medi, privi di distorsioni, percussivi e profondi hanno caratterizzato la produzione del diffusore.

Volevamo anche provare questo altoparlante bello, elegante e allo stesso tempo moderno mentre ascoltavamo la musica, quindi abbiamo ascoltato il successo di Kygo e Donna Summer: Hot stuff. Non importa quanto abbiamo cercato di trovare una presa sulla performance dell’altoparlante, è stato difficile, ma abbiamo finito per trovare un piccolo difetto: la voce a volte sembrava troppo dura nelle parti vocali. Seguirono ritmi più duri, abbiamo sperimentato la canzone dei Metallica Until it sleeps. Abbiamo sentito gamme che non avevamo notato prima. Le chitarre e gli strumenti musicali suonavano in modo distintivo e intelligibile, in dettaglio.

A proposito, durante l’ascolto della musica, anche l’immagine stereo del palco era perfetta, i suoni dei bassi sembravano come se avessimo aiutato con un subwoofer. Il suono esatto e dinamico era di nuovo lì, e la gamma media era molto sottile, morbida, ma molto ricca.

Verdetto

Chora-826-legno-chiaro-in-una-camera da letto

Il membro più prolifico della serie Focal Chora, con il suo aspetto esterno, il suono e le prestazioni sorprendenti, rappresenta chiaramente la qualità premium. Abbiamo ottenuto un’immagine realistica del palco, abbiamo potuto sentire un suono chiaro, accurato e dinamico e siamo stati fortunati con una gamma di bassi estremamente intensa e muscolosa. Sia che tu voglia scegliere una coppia di altoparlanti ideale per il tuo sistema home theater o ascoltare musica, non rimarrai deluso dal Focal Chora 826.

Tuttavia, a causa del prezzo piuttosto elevato e delle grandi dimensioni e del peso, non è disponibile per tutti. Per gli stessi motivi, si dovrebbe anche fare attenzione a non posizionare gli altoparlanti troppo vicini tra loro. È anche importante trovare la giusta distanza dalla posizione dello studente. Rimuovere i tappi di sughero a banana è piuttosto problematico, ma durante il test del Chora 826 non sono stati riscontrati problemi importanti.

Scritto da Róbert Polgár